#iomiamo

#iomiamo tour experience Lecce (Italia) 

Dopo più di 50 tappe in tutta Italia, finalmente il tour #iomiamo ha raggiunto anche la sede del nostro studio fotografico a Lecce, con un progetto ideato e curato dalla splendida Alice Pasti, una modella curvy  dal successo ormai pienamente affermato. Ogni città in cui mette piede la travolgente Alice, porta la semplicità e la bellezza del suo compito: iniziare con ogni ragazza un processo di trasformazione estetico e motivazionale, con la speranza che con il passare del tempo, acquistino sempre più confidenza con il proprio corpo, ed autostima, facendole innamorare di loro stesse. Le persone si “fanno belle” per piacere ad altre persone, ma abbiamo mai pensato a fare qualcosa del genere anche per piacere a noi stessi? Ebbene, Alice lo ha pensato, ed è pronta a dar battaglia a tutte quelle donne che ancora non si accettano totalmente, scendendo in campo con i migliori make up artist, hair stylist, al grido di “io mi amo”!

Venti fortunate ragazze hanno la possibilità di vedersi nel giro di poche ore, con occhi totalmente diversi, e rimanere incredule della loro nuova immagine. A questo punto, potrei focalizzarmi nel raccontarvi per filo e per segno di come sia andata la giornata, ma ho voglia di soffermarmi sui pensieri di queste ragazze. Nel White Studio era tutto un “corri corri”, trepidazione, ed elettricità nell’aria, ma sono riuscita ugualmente a carpire quale sia stata la molla che le abbia fatte desiderare così ardentemente questa giornata. Era la voglia di riscattarsi, di prendersi una rivincita contro tutte quelle persone che avevano negato a queste ragazze ( in primis loro stesse) di poter tirar fuori il loro carattere, il loro vero io. A volte può esser colpa di una persona che abbiamo amato, a volte di qualcuno che disprezziamo, ma che ci ha portato a disprezzare noi stessi. Il punto non è tanto il “dove?” ,il  “quando?”, e “perché?”,  ma il “cosa possa fare io?”,  affinché non ci sia niente e nessuno ad ostacolare l’amor proprio di qualcuno. Ho davvero tanta stima per questo progetto ed il messaggio che porta, infatti questa è stata sempre una tematica molto a cuore al White Fashion.

La cosa che mi colpisce, è il ruolo della fotografia in tutta questa storia: in teoria potrebbe spaventare mettersi in balia di una macchina fotografica, ma invece è proprio questo lo strumento del riscatto. La fotografia ha aiutato Alice ad accettarsi e riconoscersi fino in fondo nella bellissima donna che è, e spera che le foto rilasciate alle sue “modelle per un giorno”, alla fine di ogni tour, possano essere il modo per ricordarsi sempre le potenzialità che ogni ragazza ha, ed il carisma che hanno saputo dimostrare. Delle foto da riguardare come fossero anche una sorta di specchio interiore, un incentivo costante per perseguire il proprio traguardo.

E’ tutta una questione di amarsi, di migliorarsi, di valorizzarsi, ed esporsi, perché dobbiamo tenere a noi stesse prima di tutto, alle donne normali che siamo, ma che sanno fare meraviglie. E’ l’incamminarsi per la via della felicità, è il sentirsi la donna bella e fiera di sé, che si è cercato di essere per anni, e che non si erano mai accorte di esserlo sempre state.

Vi lascio con una frase di Alice Pasti: “ Per essere amati bisogna amarsi”.

                                                                                                                                                                              Giorgia

P.S. = Ho scelto questa foto per affiancare l'articolo, perchè in una banalità di scatto, credo che riesca a riassumere tutto il senso di questo tour, se guardate con gli occhi del cuore.

 

photo event