hair flowers

Si sa che una ragazza che decora i propri capelli con dei fiori, ha sempre un’aria molto romantica, femminile, e quasi trasognata. Adesso non si usano più fiori veri, ma varianti in stoffa davvero molto belle, applicate sia su cerchietti, sia su fasce elastiche, a formare delle vere e proprie coroncine.

Le ragazze che le portano hanno spesso uno stile grunge, sono le famose “pale girls” di Tumblr, che infrangono questa delicatezza, aggiungendovi borchie, spesso anche molto appuntite. Esteticamente sono delle composizioni veramente molto belle, delicate e femminili, ma quel tocco di metallo, da quella sferzata di energia e carattere che vuole contraddistinguere le ragazze forti di oggi. La femminilità non è solo dolcezza e delicatezza, è anche “pericolosità”, una femmè fatale che sa incantare, ma anche far male. Comunque sia di questi accessori ne esistono in tante varianti, ma i colori predominanti sono l’azzurro, il rosa, il bianco ed il nero, che aiutano il contrasto con il colore dei capelli di queste ragazze alternative. Finalmente le potete trovare anche in Italia, e non sono più esclusive del web, quindi vi invito ad acquistarne qualche modello, borchiate o meno, perché specialmente in estate o in primavera, da quel tocco alla Lana del Rey, o da calavera messicana, che vanno tanto di moda specialmente nei tatuaggi.

                                                                                   Giorgia

(foto presa da www.instagram.com/ccandie )